Pagine

sabato 7 gennaio 2012

MIRCEA ELIDE


1907-1986 professore alla cattedra di storia delle religioni dell’Università di Chicago, dove rimase titolare fino alla morte, è considerato uno dei più importanti storici delle religioni .
Negli anni 1920 – 1930 si è imposto come leader spirituale della cosiddetta “generazione 27” che aveva l’aspirazione culturale di vivere il maggior numero di esperienze spirituali possibile. Nell'occidente si inserì nei circoli culturali delle maggiori università dove tenne lezioni e corsi entrando così in contatto con altri storici delle religioni.
Le sue opere più importanti sono :
  • Trattato di storia delle religioni
  • Storia delle credenze e delle idee religiose
  • Il mito dell'eterno ritorno

Nessun commento:

Posta un commento

Mediocrità

I mediocri “producono” cose mediocri. Proprio perché sono mediocri non hanno coscienza della loro mediocrità e per loro, quello ch...