giovedì 24 novembre 2011

Capitolo 2

Capitolo 2

Sviluppo dell’informazione rivolta ai consumatori
Anche se non può compensare la qualità scadente dei prodotti o l’inadeguatezza degli operatori della MT/MCA, l’informazione ai consumatori può certamente promuovere la diffusione di una conoscenza più precisa dei benefici e dei potenziali rischi delle singole terapie, e l’individuazione di fonti di informazione attendibili. L’informazione sulla MT/MCA rivolta al pubblico ha la funzione di diffondere la conoscenza dei vantaggi per la salute, oltre che dei potenziali rischi.
È importante, tuttavia, che le strategie informative trasmettano un messaggio equilibrato, fondato su notizie certe, documentate e rapportate al contesto locale. Un recente studio condotto a Hong Kong sull’impatto delle campagne pubblicitarie per ridurre l’incidenza degli avvelenamenti da   conitina (una sostanza tossica presente in vari medicamenti erboristici) ha sottolineato l’efficacia dell’informazione al pubblico sui rischi derivanti dall’utilizzo della MT/MCA.
Inoltre, esperienze derivate da campagne di educazione pubblica, volte a promuovere l’uso razionale di medicina convenzionale, sostengono l’idea di interventi pubblici volti a modificare alcuni comportamenti.
L’importanza di diffondere una valida informazione sulla MT/MCA è al centro di vari documenti .
L’OMS propone che le strategie di comunicazione per promuovere un uso razionale di farmaci e medicamenti prevedano sei fasi successive:
(1) indagine conoscitiva;
(2) pianificazione delle iniziative;
(3) sviluppo dei materiali di supporto;
(4) test e revisione dei materiali;
(5) implementazione e monitoraggio delle iniziative;
(6) valutazione conclusiva dell’attività svolta (WHO, 2002).
Le presenti linee guida si concentrano principalmente sulle fasi (2) e (3) (vedi i capitoli 3 e 4 rispettivamente), ma si raccomanda agli enti preposti allo sviluppo dell’informazione di tenere in considerazione tutte le fasi, e di fare riferimento al lavoro svolto dall’OMS per sensibilizzare sull’uso razionale dei prodotti medicinali.
Il tipo di informazioni necessarie per promuovere un utilizzo appropriato della MT/MCA varia da un paese all’altro, poiché deve tener conto delle influenze culturali e tradizionali, della struttura del sistema sanitario, dei modelli di ricorso alla MT/MCA esistenti e dello sviluppo dei vari aspetti relativi all’utilizzo appropriato descritti nel paragrafo 1.4.
2.1 Influenza della cultura locale
Tutte le campagne di informazione sull’utilizzo della MT/MCA devono necessariamente partire da una conoscenza approfondita del contesto sociale, culturale, religioso e spirituale a cui si rivolgono. Ogni paese ha il proprio bagaglio di conoscenze mediche, derivanti dalla cultura locale e dall’esperienza del passato. Di conseguenza, i concetti e le accezioni mediche possono variare
significativamente da un paese all’altro. Per esempio, un medicamento per il cuore della medicina tradizionale cinese non tratterà le stesse condizioni che vengono trattate dai farmaci della medicina convenzionale. Questo perché il termine “cuore” nella medicina tradizionale cinese non si riferisce solamente all’organo in questione, ma abbraccia anche funzioni che la medicina convenzionale attribuisce al cervello. Questo è un esempio della facilità di fraintendimenti di origine culturale.
Quando i prodotti medicinali sono commercializzati in un mercato estero, spesso accade che i consumatori applichino erroneamente i propri concetti medici abituali al medicamento importato, e questo si traduce facilmente in un fraintendimento e in un utilizzo inappropriato.

2.2 Struttura del sistema sanitario
La struttura del sistema sanitario di ogni singolo paese ha un ruolo importante nello sviluppo dell’informazione relativa alla MT/MCA, poiché tende a determinare le esigenze e il tipo di informazioni adatte ai diversi gruppi . Il grado di riconoscimento della MT/MCA nell’ambito dell’assistenza sanitaria dipende in gran parte dalla struttura del sistema sanitario del paese. Rispetto alla MT/MCA l’OMS ha identificato strutture del sistema sanitario di tre tipi: un sistema sanitario integrato, un sistema sanitario comprensivo e un sistema sanitario tollerante .
In un sistema sanitario integrato (è il caso di Cina, Repubblica di Corea e Vietnam) la MT/MCA è ufficialmente riconosciuta e integrata in tutti i settori dell’assistenza sanitaria.
Esistono regolamenti e sistemi di autorizzazione per garantire la sicurezza, l’efficacia e la qualità dei medicamenti a base di erbe. I medici della MT devono avere un titolo universitario, che prevede una preparazione sia sulla MT sia sulla medicina occidentale, e per esercitare è necessario avere un’autorizzazione. I pazienti/consumatori sono liberi di rivolgersi ai medici di entrambi gli ambiti, il sistema assicurativo copre entrambe le forme di trattamento, e non ci sono barriere nella comunicazione tra gli operatori della MT/MCA e i medici della medicina convenzionale.
Inoltre, generalmente il governo promuove l’educazione dei consumatori. (Vedi Allegato 1 per un esempio di informazione al consumatore, sviluppata dal Dipartimento della Sanità di Hong Kong.) Un vantaggio del sistema sanitario integrato è che sono disponibili molti strumenti per promuovere un utilizzo appropriato della MT/MCA.
Un sistema sanitario comprensivo riconosce la MT/MCA ma non l’ha ancora integrata in tutti gli organi di formazione e informazione, normative e ricerca). È la situazione esistente in molti paesi, tra cui Australia, Canada, Emirati Arabi Uniti, Germania, Ghana, India, Indonesia, Iran, Madagascar, Malaysia, Mali, Singapore, Stati Uniti, Svizzera, Thailandia, Ucraina. In un sistema sanitario tollerante l’assistenza sanitaria è interamente incentrata sulla medicina convenzionale; le pratiche della MT/MCA non sono riconosciute all’interno del sistema sanitario nazionale, né come metodi terapeutici né come pratiche per il miglioramento della salute.
Al momento, la maggior parte dei paesi possiede un sistema sanitario tollerante (2). Il tipo di informazione da sviluppare dovrà essere adeguato alle esigenze imposte dal singolo sistema sanitario.

2.3 Utilizzo
Le modalità d’utilizzo della MT/MCA sono complesse, e variano negli Stati Membri. Per garantire un’informazione efficace e adeguata alla specifica situazione vanno attentamente considerati i modelli d’uso diffusi nel paese. A grandi linee, si possono individuare tre tipi di informazione. La prima prevale nei paesi in cui la MT rappresenta la fonte primaria di cure. Di solito, in questi paesi
la disponibilità e/o l’accessibilità della medicina convenzionale è generalmente limitata, e la MT è usata principalmente dai meno abbienti, come accade in molti paesi africani e in alcuni paesi asiatici. Questa situazione è frequente soprattutto in paesi in cui il sistema sanitario è del tipo comprensivo o tollerante.
Il secondo tipo di utilizzo della MT, più raro, comporta l’uso e la prescrizione della MT in combinazione con la medicina convenzionale per motivi di carattere storico/culturale. Questo modello di duplice utilizzo prevale nei sistemi sanitari integrati, come quelli di Cina, Vietnam e Repubblica di Corea, o nei sistemi comprensivi di molti paesi asiatici e dell’America del Sud. Il terzo tipo di utilizzo colloca la MT/MCA in un ruolo complementare o alternativo rispetto alla medicina convenzionale. Questo utilizzo selettivo è generalmente frequente nei paesi sviluppati con sistemi sanitari comprensivi o tolleranti, per esempio in molti paesi europei e nell’America del Nord.
In paesi dove la MT è la principale fonte di offerta sanitaria o è utilizzata in combinazione con la medicina convenzionale, i consumatori hanno un buon grado di familiarità con i concetti di base delle terapie della MT. Quando la MT è praticata al di fuori del contesto originario, invece, i consumatori possono non avere un’adeguata conoscenza dei concetti di base della MT/MCA. Pertanto, il tipo di informazione va rapportato al contesto specifico e ai modelli di utilizzo del paese o regione. Inoltre, all’interno di un singolo paese i modelli d’utilizzo della MT/MCA possono variare in relazione ai diversi gruppi di consumatori.


Nessun commento:

Posta un commento

Impermanenza

L'impermanenza è uno strumento per la nostra liberazione. (Thich Nhat Hanh) L’Impermanenza è, con molta semplicità, la constatazione che...